Scelta del notaio

La scelta del notaio: consigli per prendere la scelta giusta!

2021-01-08 09:50:25 Aspetti fiscali immobiliari
“Ecco ciò che devi sapere per compiere la scelta giusta e trovare la figura professionale adatta alle tue esigenze e aspettative!”

La scelta del notaio: consigli per prendere la scelta giusta!

Gli elementi fondamentali per la scelta del notaio

Se stai leggendo questo articolo, vuol dire che hai trovato la tua casa ideale, ma sai bene che una delle prime regole per acquistare casa in sicurezza è la scelta del notaio. La sua figura professionale è di estrema importanza fin dalla firma del compromesso, in modo tale che possa poi redigere l’atto di compravendita che sia a tutela di entrambe le parti. 

La scelta del notaio non può essere lasciata al caso! Può sembrarti una frase banale, ma non lo è affatto.

Deve essere una scelta presa dopo aver fatto alcune valutazioni precise.

Ma quali sono gli elementi che ti possono aiutare a scegliere il notaio giusto per te?

Seguimi nel mio articolo e ti darò alcuni suggerimenti utili per aiutarti a prendere la scelta giusta!

La figura professionale del notaio

Il notaio è un pubblico ufficiale al quale lo stato affida il potere di attribuire pubblica fede, cioè il valore di prova legale, agli atti che stipula.

Ogni notaio è indipendente rispetto agli altri e lo stato richiede che il contratto sia redatto da una persona che svolge la professione del notaio e che quindi possa essere un soggetto imparziale e oggettivo, per far si che diventi il garante del corretto svolgimento delle pratiche. 

Sicuramente questa figura professionale deve avere alcuni requisiti necessari come la legalità, l’imparzialità e la protezione degli interessi delle due parti. 

Dopo aver trovato la casa dei tuoi sogni, devi compiere questa scelta e lo devi fare valutando in prima fase i requisiti di competenza e serietà della figura. 

L'obiettivo è riuscire a rientrare nelle spese notarili acquisto casa che hai ipotizzato, ma fare anche una scelta giusta e ragionata che non ti porti a imprevisti indesiderati. 

Ma a chi spetta la scelta del notaio?

A chi spetta la scelta del notaio

Prima di definire quali sono i requisiti e gli elementi che portano a delle differenze tra un notaio e l’altro, bisogna definire a chi spetta la scelta. 

Solitamente la scelta del notaio spetta all’acquirente e quindi a colui che acquista (che dovrà sostenere le spese notarili) e dovrebbe essere una scelta non condizionata da persone esterne. 

Se vi siete affidati ad un’agenzia immobiliare, molto probabilmente può consigliarti un notaio di fiducia, ma poi la scelta finale spetta a te!

L’aspetto importante è che il notaio prenda ciò che gli spetta, perciò entrambe le parti sono responsabili nei suoi confronti. Questo significa che il notaio può rivolgersi ad entrambi per avere ciò che gli spetta. 

Ma vediamo come scegliere il notaio giusto per te!

Come scegliere il notaio

Ci sono diversi elementi che possono portare ad una scelta corretta. Posso dirti che ogni elemento è fondamentale nel rispetto delle tue possibilità e dei tuoi interessi.

La vicinanza

Sicuramente la scelta di un notaio vicino alle tue zone, può essere comodo e pratico. Conosce il territorio in questione, sa quali sono le problematiche, potete contattarlo quando desiderate e accordare un appuntamento ogni volta che desiderate.

Preventivo

L’aspetto centrale della scelta è il preventivo. Non devi basarti solamente sulla parcella del notaio, in quanto un ribasso potrebbe essere un elemento di minor qualità del servizio. 

Quindi il consiglio è quello di richiedere preventivi, comprendere le spese che dovrete sostenere, intrattenere un primo contatto importante con lui. In questo modo avrete elementi di paragone per poter prendere una scelta consapevole anche in base alle vostre esigenze. 

Le tariffe dei notai, sono state pubblicate nella gazzetta ufficiale, ma sono caratterizzate da una certa flessibilità. Quindi viene mostrata una percentuale che può variare in base alla scelta della figura professionale. 

La parcella del notaio sarà composta da più voci: le imposte e le tasse che sono fisse in base al vostro immobile e se è considerato come prima o seconda casa e l’onorario del notaio che può variare in base alla complessità degli atti e non solo.

Fiducia, professionalità e disponibilità

Durante il primo contatto, capirete se è la persona che vi ispira fiducia e professionalità ma anche disponibilità.

Valuta con attenzione il tempo che ti dedicherà, magari lui in prima persona o un suo referente, la sua professionalità di consigliarvi come procedere per evitare problemi e come ultimo aspetto ma non meno importante ciò che dall’inizio dell’articolo viene ripetuto, valuta se è professionale, corretto e preparato, in modo tale che possa consigliarvi la giusta soluzione. 

In altre parole, dopo aver seguito questi consigli e suggerimenti, la scelta è personale ed è solo tua!

Non basarti solamente su un aspetto, valuta il servizio completo e quello che ti ispira maggiore fiducia e affidabilità.

Spero che questi consigli possano esserti utili e ora non ti aspetta che procedere!

Risorse Correlate

acquistare casa
2020-10-22 18:15:41
Acquisto casa: l'Italia è il paese con le spese di acquisto minori
Leggi tutto
contratto preliminare di compravendita
2020-09-18 10:58:06
Contratto preliminare di compravendita: gli aspetti da sapere!
Leggi tutto
vendere casa da privato
2020-10-07 16:31:25
Come vendere casa da privato: tutto ciò che devi sapere!
Leggi tutto