spese notaio acquisto prima casa

Spese notaio acquisto prima casa: calcola subito tutte le spese che dovrai sostenere!

2020-12-18 11:53:48 Aspetti fiscali immobiliari
“Se stai leggendo questo articolo, molto probabilmente stai pensando di comprare un immobile e ti starai chiedendo come valutare e calcolare il costo per le spese notarili per l’acquisto prima casa. Beh...ti posso dire che sei nel posto giusto! ”

Spese notaio acquisto prima casa: calcola subito tutte le spese che dovrai sostenere!

Tutto quello che ti serve per calcolare le spese notaio prima casa!

In questo articolo ti spiegherò come valutare l’intero ammontare delle spese notarili e potrai calcolare attraverso il nostro sistema di calcolo gratuito per le spese notarili acquisto prima casa che dovrai sostenere!

Ti basterà inserire solamente la rendita catastale e il prezzo dell’immobile che sei disposto a comprare e potrai prendere la tua decisione con più consapevolezza! 

Ma quindi quali sono le spese notaio per l’acquisto di una prima casa?

Le spese notarili da sostenere

Il notaio rappresenta la figura centrale di tutto il processo di acquisto di un bene immobile, perciò affidarsi alla sua figura professionale è un obbligo di legge. 

La sua figura tramite la sua firma rende possibile e ufficiale il passaggio di proprietà dell’immobile in questione. 

Ecco che ti mostro un elenco delle spese che dovrai versare al notaio in modo tale da fare chiarezza.

Il compenso prevede:

-IVA;

-Imposta di Registro;

-Imposta Ipotecaria;

-Imposta Catastale;

-Parcella notarile.

Ma come si calcola l’ammontare delle spese di queste voci?

Vuoi vendere la tua casa? Richiedi ora una Valutazione Gratuita!

Richiedici subito una ValutazioneGratis

Calcolo spese notaio per acquisto prima casa

Ora ti spiegherò con precisione il valore delle spese notarili che dovrai sostenere per l’acquisto di una prima casa.

Se invece vuoi subito provare il nostro sistema di calcolo gratuito delle spese notarili acquisto prima casa, basta inserire il prezzo del tuo immobile e la rendita catastale (un valore fiscale che viene utilizzato per determinare il valore di un immobile, che puoi trovare nella rendita catastale).

Valuta tramite questo elenco tutte le spese che dovrai sostenere:

-Imposta di registro: per acquisto prima casa equivale al 2% del valore catastale dell'immobile;

-Imposta Ipotecaria e Imposta Catastale: è una somma che corrisponde alla cifra di 50 euro ciascuna, per un totale di 100 euro.

Nel caso in cui il venditore non sia un privato, ma un'impresa di costruzione, si aggiungere la spesa dell'IVA. Per la prima

casa è del 4% del costo dell'immobile in questione a cui si aggiunge 200 euro per l'imposta di registro, per l'imposta ipotecaria e per quella catastale, per un totale di 600 euro;

-Parcella notarile: nella parcella notarile sono compresi i valori dell'imposta di registro, dell'imposta catastale, imposta ipotecaria, imposta di bollo, spese di visura, spese generali studio, tassa d'archivio, onorario del notaio e IVA.

L'onorario del notaio, può variare in base alla figura professionale scelta e le sue tariffe.

Può oscillare tra i 1500 e 2000 euro, a cui ovviamente vengono aggiunte le spese delle imposte.

Vuoi Vendere il tuo Appartamento ? Scopri come Venderlo Velocemente e al miglior prezzo

Scarica Gratis l'EbookGratis

Le spese notaio acquisto prima casa sono detraibili 

Ogni anno ogni contribuente deve dichiarare all'agenzia delle Entrate i redditi percepiti tramite la dichiarazione dei redditi con il modello 730.

Sono detraibili anche le spese notarili per l'acquisto di una prima casa e quelle di intermediazione immobiliare.

Solamente le spese per gli atti di mutuo per l'acquisto di una prima casa sono detraibili, al 19% su una spesa massima di 4.000 euro.

Quindi in poche parole, le spese che puoi detrarre riguardano l'onorario del notaio per la stipula del mutuo e le spese per l'iscrizione e la cancellazione dell'ipoteca.

Andrà compilato il 730 sotto la voce "interessi per mutui ipotecari per l'acquisto dell'abitazione principale".

Ora che conosci ogni voce di spesa, ti do un ultimo consiglio!

Richiedi sempre il preventivo al notaio da cui ti rechi, in modo tale da valutare ciò che è più vicino alle tue possibilità e non trovarti impreparato.

Risorse Correlate

procura notarile
2021-02-25 15:12:39
Procura notarile: tutto quello che devi sapere!
Leggi tutto
cambiare casa
2020-09-09 10:55:29
Perché conviene cambiare casa oggi?
Leggi tutto
comodato d uso gratuito
2020-11-04 10:08:42
Comodato d'uso gratuito: tutto ciò che serve sapere!
Leggi tutto