• min read
  • 26
  • 2323
Aggiornato al 03-07-2020|
Vendere Immobile

Fotografie immobiliari: come farle per vendere casa?

Le fotografie del tuo immobile hanno un ruolo fondamentale per vendere casa: ecco tutti i miei consigli per creare fotografie immobiliari professionali che rendano più semplice il tuo percorso di vendita.

fotografie immobiliari

Le fotografie immobiliari sono un importante componente per la vendere la tua casa. Le fotografie ben scattate possono catturare l'attenzione degli acquirenti potenziali e aumentare le possibilità di vendere la tua proprietà. In questo articolo, esploreremo come ottimizzare le tue fotografie per vendere casa.


Vorrei.it è un comparatore online per il tuo progetto immobiliare che ti consente di realizzare la valutazione immobile per conoscere il corretto prezzo di mercato, trovare l' agenzia immobiliare più adatta alle tue esigenze e infine vendere casa nelle migliori condizioni realizzando il massimo profitto.



Quanto incidono le fotografie immobiliari in un annuncio di vendita?

Le fotografie del tuo immobile non sono solo importanti, sono fondamentali per il successo della vendita. 

Tra le centinaia di offerte, i compratori decidono se approfondire i dettagli su un immobile in 2.3''. Il tuo annuncio immobiliare e le fotografie immobiliari della tua casa, avranno poco più di due secondi per riuscire a sedurre un primo interesse di un possibile compratore. Chi cerca casa, oggi, inizia ad osservare quelle presenti online e la prima cosa che attira un potenziale acquirente sono proprio le prime immagini della tua casa.

Ancora oggi, però, sono molte le case che vengono presentate con immagini inadeguate, sottovalutando il potere di quest'ultime. 

Quando scrivi il tuo annuncio immobiliare, le fotografie immobiliari saranno uno dei pilastri per riuscire a valorizzare al meglio il tuo immobile e a portarti al raggiungimento del tuo obiettivo: vendere casa.


Foto immobiliari professionali: ecco tutti i consigli utili per Te!

Ci sarebbero tantissimi consigli riguardo a questo argomento ma sicuramente riuscire a trovare un buon fotografo o un agente immobiliare offline/online che ti possano garantire fotografie di qualità come le foto HDR che valorizzino al meglio i dettagli degli spazi, renderà il tuo annuncio immobiliare interessante differenziandolo dagli altri già presenti. 

L’aspetto fondamentale è che le fotografie immobiliari devono consentire di vedere l’ambiente e gli spazi senza deformazioni: niente obiettivi super grandangolari o foto con vecchi telefoni.

Oltre alle fotografie HDR citate in precedenza, il tuo immobile potrebbe essere arricchito da un elemento digitale innovativo come la visita virtuale.

La visita virtuale consente al compratore di visitare l’immobile una prima volta comodamente dal suo divano evitandoti inutili perdite di tempo. 

Un secondo consiglio riguarda la verifica delle fotografie che il tuo agente immobiliare userà per le pubblicazioni pubblicitarie. Nella maggioranza dei casi i proprietari non verificano le fotografie pubblicate dal loro agente immobiliare.

Fotografie immobiliari: semplici passi da seguire

Prima di scattare le tue fotografie immobiliari, è importante riordinare la casa: rimuovi oggetti personali e disordine, pulisci e organizza gli spazi. Assicurati che la casa sia ben illuminata e che le finestre siano pulite. Sposta i mobili per creare spazi aperti e accoglienti. 

L'angolazione giusta, è un altro aspetto da prendere in considerazione. Cerca di catturare l'intera stanza per dare un senso di maggiore spazio. Evita di scattare le fotografie immobiliari da angoli stretti e che tagliano parti della stanza. L'aspetto importante sarà quello di poter mostrare profondità degli spazi. 

La luce è fondamentale quando si scattano le fotografie immobiliari: cerca di scattarle durante il giorno per utilizzare la luce naturale. Accendi le luci della casa per illuminare gli spazi bui. Evita, però, di scattare fotografie con la luce diretta del sole che entra dalle finestre, poiché ciò può causare effetti di sovraesposizione. 

Aggiungi qualche piccolo dettaglio di arredamento, come fotografie, fiori freschi, quadri e candele accese: ti permetterà di creare un'atmosfera accogliente ed invitante. Mostra, ovviamente se disponibili, gli spazi esterni come giardino o l'entrata di casa. 

Spero che l'articolo ti sia stato utile: continua a seguirci per maggiori informazioni utili per il tuo progetto immobiliare.

Share on: