bonus affitto 2020

Bonus affitto 2020: come funziona e i requisiti necessari per richiederlo!

2020-11-13 09:34:43 Aspetti fiscali immobiliari
“Bonus Affitto 2020: estensione anche ai mesi Ottobre, Novembre e Dicembre!”

Bonus affitto 2020: come funziona e i requisiti necessari per richiederlo!

Ecco cosa devi sapere sul Bonus Affitto 2020!

La situazione di emergenza che stiamo vivendo nel nostro paese dovuta alla pandemia e il relativo lockdown delle ultime settimane, ha costretto molte attività a rimanere chiuse e i profitti delle famiglie hanno subito enormi perdite.

Una delle novità della Legge di Bilancio 2020, è la possibilità di risparmiare sulle spese di locazione attraverso la richiesta e l'erogazione di ciò che viene definito Bonus Affitto 2020.

Ma di cosa si tratta?

Cos'è il Bonus Affitto 2020

Il Decreto Cura Italia aveva stabilito nei mesi precedenti un credito d’imposta del 60% del valore dell’affitto per tutti quegli immobili adibiti ad attività commerciali, negozi e botteghe.

In questa situazione i proprietari delle attività dovevano, però, in ogni caso sostenere le spese dell’intero canone di locazione.

Mentre con il Decreto Ristori, viene ampliata anche ad un soggetto terzo e rimane sempre valida per negozi, attività commerciali, ma anche per bar, ristoranti ed alberghi. L’aspetto fondamentale è che tali immobili non siano adibiti ad uso abitativo, ma esclusivamente ad attività commerciali.

Questa agevolazione viene definita Bonus Affitto 2020 e viene sancita per aiutare i cittadini che riscontrano difficoltà a pagare il canone di locazione in questi mesi di emergenza sanitaria.

Viene erogato direttamente dai comuni ma solo ed esclusivamente se si rispettano determinati requisiti ed è finanziato dal Fondo di sostegno alla locazione.

Ma come funziona e come si richiede?

Vuoi vendere la tua casa? Richiedi subito una Valutazione Gratuita senza impegno!

Richiedici subito una ValutazioneGratis

Come funziona

Ogni anno con la Legge di Bilancio il Parlamento stabilisce tutti i criteri ma anche i limiti del Bonus Affitto, definendo i requisiti di reddito per poterne usufruire e il valore del fondo di sostegno alla locazione.

Tutte le risorse sono ripartite inizialmente tra Regioni e successivamente nei diversi Comuni e la procedura avviene tramite l'emanazione di un bando comunale a cui si può fare riferimento.

Come si richiede

Come affermato precedentemente ogni comune emana un bando, all'interno del quale sono spiegate tutte le regole e i requisiti per potervi partecipare.

Il consiglio, quindi, è quello di visionare sul sito del comune di appartenenza il bando relativo al Bonus Affitto 2020 e proseguire con la richiesta.

Per usufruire di questa agevolazione, bisogna fare una premessa importante: il locatario deve aver perso almeno il 50% del fatturato, risultato confrontandolo con quello dell’anno precedente. 

Il credito d’imposta spetta nel momento in cui i ricavi del periodo precedente non abbiano superato i 5 milioni di euro

Se il limite viene superato, si può fare affidamento al bonus del 60% del canone di affitto.

Vuoi Vendere il tuo Appartamento ? Scopri come Venderlo Velocemente e al miglior prezzo

Scarica Gratis l'EbookGratis

I requisiti necessari

Ogni richiesta del Bonus Affitto 2020 deve fare riferimento a questi requisiti:

-Possedere la cittadinanza italiana, UE o il permesso di soggiorno;

-Essere residente nel comune in cui si richiede il Bonus Affitto;

-Possesso di contratto di locazione ad uso abitativo regolarmente registrato;

-Rientrare in una determinata fascia di reddito ISEE;

-Non essere proprietari di immobili o destinatario di agevolazione sul pagamento del canone;

-nessun diritto di proprietà, usufrutto, uso e abitazione su alloggio.

Risorse Correlate

Come aumentare il valore della tua casa
2020-07-03 18:13:54
Come aumentare il valore della tua vendita immobiliare?
Leggi tutto
bonus affitto 2020
2020-11-13 09:34:43
Bonus affitto 2020: come funziona e i requisiti necessari per richiederlo!
Leggi tutto